Cosa vedere e cosa fare
a Taiwan

Tempo di Viaggi Travel Agency & Tour Operator

Taipei la capitale di Taiwan, è tra le 20 città più visitate al mondo, anche di più rispetto a Firenze e Venezia.
Taiwan è un’isola bellissima che al suo interno racchiude spiagge tropicali, gole profonde, scavate nella roccia dalla forza della natura e dalla pazienza del tempo e montagne che arrivano a sfiorare anche i 4000 metri di altezza, è un’isola che offre una vasta scelta sia per quanto riguarda le cose da vedere sia per quanto riguarda le cose da fare.
Se dovessi decidere di programmare il tuo prossimo viaggio a Taiwan, questo articolo potrebbe aiutarti a decidere meglio come organizzare il tuo itinerario e potrebbe indirizzarti sulle cose che potresti fare nell’ “Ilha Formosa”.


Attività che si possono fare a Taiwan:



te

Se sei un amante del surf potresti lasciarti trasportare dalle onde in una delle numerose spiagge deserte dell’isola, fare escursioni in mezzo alla giungla, sederti in una delle numerosissime tea houses a rilassarti e gustarti un buonissimo tè Oolong, oppure lasciarti trasportare dalla bellezza delle luci e dei colori di Taipei.

Taipei:


Il tuo viaggio alla scoperta di Taiwan, non può non partire che da Taipei la capitale dell’isola, una metropoli sospesa tra modernità e tradizione.

La caratteristica che rende questa città unica è il fatto di riuscire a far convivere al suo interno culture e influenze provenienti da paesi diversi tra loro che qui hanno trovato terreno fertile dove attecchire e prosperare in un contesto di armonia generale, che ogni visitatore percepisce e ne rimane piacevolmente coinvolto.
La cultura cinese qui si mischia alla cultura giapponese e americana, modellando una città dove templi e sale da tè si uniscono con i colori e i profumi dei vivaci mercatini inseriti in un contesto urbanistico dove grattacieli e rooftop bar regnano sovrani.


Jiufen:



panorama

Sul finire dell’1800 con la scoperta dei giacimenti d’oro jiufen, nata come all’inizio piccolo villaggio tra le montagne, si è sviluppata velocemente per poi diventare un’affascinante meta turistica, raggiungibile da Taipei in 2 ore di treno.

Taroko Gorge National Park:



gola

Il Taroko Gorge National Park, una delle meraviglie naturali più visitate di Taiwan, il parco è attraversato da numerosi sentieri, il più polare l’Eternal Spring Shrine conduce ad un santuario particolarissimo immerso in mezzo alla vegetazione.
Ma l’attrazione principale di tutto il parco è senza dubbio la gola Taroko Gorge, una gola scavata dal fiume, con pareti di granito ripidissime.

Geoparco di Yehliu:



rocce

Nel nord dell’isola, dove formazioni rocciose grazie alle loro particolarissime forme, plasmate sotto i colpi del tempo e degli agenti atmosferici, regalano ai visitatori la vista di un paesaggio fuori dal comune, è presente una delle maggiori attrazioni di tutto il paese il Geoparco di Yehliu.
La roccia più famosa è chiamata la “regina” poiché il suo profilo sembrerebbe assomigliare a quello della regina Nefertiti.


Tainan:



battello

Tainan è l’antica capitale da dove è partito lo sviluppo dell’intero paese.
La vecchia capitale è rimasta per secoli il centro economico, politico e culturale del paese per questo conserva ancora numerosi tesori storici.


LEGGI ANCHE:

statua


IL NOSTRO ARTICOLO SU NEW YORK!