Lanzarote o Fuerteventura
Scegliere l'isola giusta delle canarie

Tempo di Viaggi Travel Agency & Tour Operator

A largo della costa del Marocco nell’Oceano Atlantico, si trovano leIsole Canarie, isole appartenenti alla Spagna.
Sono la regione più meridionale e occidentale di tutta la Spagna.
Del complesso di isole fanno parte anche Lanzarote e Fuerteventura, le due isole che andremo ad esplorare con l’aiuto del nostro articolo.
Se stai programmando un viaggio in una delle due isole, ma hai ancora dei dubbi su quale delle due scegliere, ti consigliamo di continuare la lettura del nostro articolo per riuscire a chiarirti gli ultimi dubbi che ancora persistono.


Fuerteventura:


Grande 1660 chilometri quadrati, circondata da spiagge incontaminate e paesaggi affascinanti.
Le località turistiche di Corralejo a nord e Playa del Matorral a sud, sono sicuramente due delle località balneari più importanti dell’intera isola, da non perdere anche il suggestivo El cotillo.

fuerteventura

Corralejo:


Cuore pulsante di Fuerteventura, Corralejo con la sua grande offerta di bar, ristoranti e pub, rappresenta sicuramente il luogo ideale per finire la serata sull’isola, con un’ottima cena a base di pesce, o semplicemente chiudendo la serata in uno dei numerosi locali vista mare.


corralejo

Playa del Matorral:


Spiaggia principale della nota località turistica a sud dell’isola chiamata Morro Jable.
Il lungo mare che costeggia la spiaggia è l’ideale se ami fare lunghe passeggiate rilassanti a piedi o in bici e se ti viene fame, puoi sempre fermarti in uno dei numerosi ristoranti presenti nella zona.
majoral

El cotillo:


Se ami i piccoli centri abitati, che sono riusciti a mantenere intatti nel tempo le proprie caratteristiche e il proprio fascino iniziale, allora non puoi esimerti dal visitare El cotillo, un classico paesino di pescatori in stile canario, contornato da piccole case bianche.

cotillo

Lanzarote:


A soli 15km di distanza da Fuerteventura sorge un’altra isola di origine vulcanica, Lanzarote.
L’attività vulcanica qui è stata molto intensa, ed ha creato un paesaggio quasi lunare, la lava nera è scesa fino alla costa creando scogliere a picco sul mare.
I posti sicuramente da visitare a Lanzarote sono, Los Hervideros, il Lago verde e il Parco Nazionale Timanfaya.


lanzarote

Los Hervideros:


Imponenti scogliere a picco sull’oceano Atlantico, che subiscono la forza delle onde che sbattendo con forza su di esse contribuiscono a generare una sorta di nebbia e di vapore, che sembra faccia ribollire l’acqua, quasi come se ci fosse un vulcano sotto la superficie dell’acqua.

scogliere

Lago verde:


Chiamato anche Charco de los Clicos è uno di quei posti da vedere assolutamente.
Immaginate un lago di colore verde smeraldo, una striscia di sabbia nera che lo separa dall’oceano blu e rocce di diverse sfumature dal rosso al marrone che formano la cornice.
Il lago si formò in seguito all’eruzione del vulcano Timanfaya, nel 1700 all’interno di un cratere vulcanico, che crollò sotto il suo stesso peso.


lago verde

Il Parco Nazionale di Timanfaya:


Dal 1730 al 1736 Lanzarote subì una serie di eruzioni vulcaniche, la lava seppellì undici villaggi, coprendo circa 200km quadrati della terra più fertile.
I vulcani assopiti e non spenti oggi, sono conosciuti come Montanas del Fuego e diventati una delle maggiori attrazioni e fonte di guadagno dell’isola.

parco nazionale

Conclusione:


Se ami il vento le onde gli sport acquatici, ma soprattutto ami immergerti nelle bellezze che la natura ti offre, allora non puoi fare a meno di organizzare il tuo prossimo viaggio in una delle due isole che in questo articolo abbiamo cercato di mostrarti.


surf

Se ancora non sei riuscito a decidere quale delle due isole preferiresti raggiungere, puoi sempre optare per un viaggio che comprenda la visita sia di Lanzarote che di Fuerteventura, lasciati emozionare da un viaggio on the road alla scoperta delle Canarie.
imag


VIVI LE CANARIE ON THE ROAD:

canarie

LANZAROTE LA TERRA DEI VULCANI
E FUERTEVENTURA