Vacanza in Portogallo
Ecco cosa mangiare assolutamente

Tempo di Viaggi Travel Agency & Tour Operator

Se stai pensando di recarti in Portogallo per le tue vacanze, devi sapere che qui la cucina è molto ricca, soprattutto di cibi freschi dove il re incontrastato è sicuramente il pesce, in particolare il baccalà e il polpo. Quindi questa bellissima terra oltre ad essere famosa per la bellezza delle sue città e per la ricchezza del suo patrimonio naturale, è sicuramente famosa per la sua ottima cucina.
Con questo articolo cercheremo di darti dei consigli su cosa mangiare in Portogallo, strutturando un percorso culinario tra le principali ricette del paese lusitano.


pescatori

Baccalà:


Il Bacalhau è l’ingrediente principe di molti piatti della cucina portoghese, di solito viene cucinato in moltissimi modi diversi.
-Bacalhau con nata: Al baccalà si aggiungono patate, cipolle e besciamella con panna.
-Bacalhau à gomes dà sa: Baccalà stufato e accompagnato da cipolle e uova sode.
-Bacalhau à bràs: filetti di baccalà legati da uova, prezzemolo e cipolle.
-Pateis de bacalhau: Creocchette di baccalà impanato e fritto.


baccalà

Polpo:


Un altro ingrediente molto importante per la cucina portoghese, anch’esso cucinato in moltissime varianti, è senza dubbio il polpo.

-Polvo à Lagareiro: Per questo piatto il polipo viene prima stufato, poi grigliato, in modo tale da rendere la carne tenera e molto gustosa. Il tutto viene accompagnato da una salsa a base di olio e aglio.
-Carpaccio di polpo: Un’altra variante molto apprezzata, in cui puoi trovare il polipo è sicuramente nella sua variante cruda, sotto forma di carpaccio.


Bifana e Bola de Lamego:


-Bifana: Un semplice panino con dentro fettine di maiale cotte in padella con un sugo saporito e leggermente piccante.
-Bola de Lamego: Focaccia ripiena che può essere riempita con diversi ingredienti: carne, prosciutto, formaggio, verdure e pesce.


polipo

Francesinha:


Il piatto tipico di Porto, un sandwich farcito di carne di manzo, salsiccia e altri prosciutti. Sopra viene versata una colata di formaggio fuso il tutto accompagnato da patate fritte servite con una salsa alla birra.


Sardine:


Le sardine cotte al barbecue sono un piatto tipico della città di Lisbona, chiamate sardinhas assadas, vengono servite su fette di pane al mais, peperoni grigliati o su verdure lesse.

sardine

Quali dolci mangiare in Portogallo:


-Pasteis de Nata: Piccole tortine di pasta sfoglia farcite con crema, durante la loro cottura in forno si forma uno strato caramellato sulla loro parte superiore, che insieme alla cannella formano un vero e proprio dolce irresistibile.

Conclusione:


Lasciati emozionare dalla grande varietà di piatti, ricette e ingredienti diversi che vengono utilizzati in Portogallo per la realizzazione di vere e proprie opere d’arte.
Se decidi di visitare questa bellissima terra, adesso sai, che oltre alla bellezza delle sue spiagge e alla bellezza senza eguali delle sue città, puoi sempre contare sulla ricchezza e sulla ricercatezza di molte pietanze messe a disposizione per te.




IL FAZZOLETTO DEGLIO INNAMORATI:

innamorati

STORIA E TRADIZIONE IN PORTOGALLO!