Viaggio in India
Fiera di Pushkar

Tempo di Viaggi Travel Agency & Tour Operator

Novembre è il mese durante il quale in India e, più precisamente a Pushkar in Rajasthan, si svolge la più grande fiera di cammelli al mondo.
La città di Pushkar di ciraca 15.000 abitanti, viene invasa ogni anno per l’occasione da circa 200.000 visitatori, commercianti, turisti e pellegrini.
Una vera e propria transumanza di persone e cammelli, contornata da musica, gare e folla di gente da ogni parte della città, il tutto unito da un’abbondante dose di spiritualità indù. Ecco questa è la Fiera di Pushkar.
Se hai intenzione di recarti in India nel mese di novembre, per assistere ad uno degli eventi più importanti del paese e più caratteristici di tutto il mondo, affrettati ad organizzarti, perché non sarai di certo il solo ad aver espresso questo desiderio.
Intanto però ti puoi consolare leggendo qualche informazione in più sulla Fiera di Pushkar andando avanti con la lettura del nostro articolo.

cammelli tramonto

La Fiera di Pushkar:


E’ tradizionalmente da più di 100 anni l’evento da non perdere per chi vuole vendere o acquistare cammelli nel paese indiano.
Considerata la più grande fiera di cammelli del paese, ma anche del mondo intero per il volume di gente, di animali e di attrazioni che riesce a convogliare intorno a sé.


compratori cammelli

Bisogna considerare, per capire l’importanza della fiera per il paese, che i cammelli sono indispensabili per la sopravvivenza delle persone che devono vivere o attraversare il deserto indiano, dei cammelli si usa tutto dalla carne alle pelli fino al latte. Questo contribuisce ad aumentare l’importanza della fiera, come unico momento per fare affari, che potrebbero rendere migliore la sopravvivenza di migliaia di persone in India.

cammeli

Fiera e turismo:


L’appuntamento commerciale è diventato ormai meta di numerosi turisti oltre che meta per commercianti e gli abitanti del posto.

Grazie alla trasformazione che negli anni ha avuto la fiera, diventando sempre più simile ad una vera e propria festa, dove il fulcro rimane sempre la fiera dei cammelli, ma tutto intorno si scatenano balli, gare, divertimento, manifestazioni colorate, diventando legittimamente un vero e proprio evento turistico riconosciuto e ammirato in tutto il mondo.

danza indù

Fiera e tradizioni indù:


La Fiera di Pushkar viene organizzata in concomitanza con un evento religioso induista, il Kartik Purnima festival, che si tiene nei giorni di luna piena nel mese di Kartik (novembre).
La fiera quindi si trasforma da un evento commerciale ad un evento turistico/religioso, anche per il grande numero di pellegrini che si riversano nella città di Pushkar sacra all’induismo.


bambini colorati



CORONAVIRUS E VIAGGI:

coronavirus e viaggi

QUANDO SI POTRÀ VIAGGIARE DI NUOVO!