Se anche voi amate i viaggi on the road, l’Islanda è sicuramente il paese che fa per voi: un viaggio in auto lungo la Ring Road non sarà certamente una passeggiata, ma sarete ripagati da avventure incredibili e paesaggi mozzafiato!


Partiremo dalla piccola capitale, Reykjavik, e in seguito ci dirigeremo verso la magica Penisola di Snaefellsnes ricca di panorami mozzafiato per poi continuare il nostro viaggio verso nord alla scoperta di una penisola magica senza farci mancare una bellissima escursione alla ricerca delle balene dal porto di Husavik. Il nostro viaggio continua verso la parte sud dell’isola tra vulcani, favolose distese di lava e di sabbia dove piccoli trekking ci consentiranno di passeggiare tra le formazioni laviche, la zona di Hverir e il cratere di Hverfjall. Toccheremo la cittadina di Seydisfjordur e ci fermeremo a Mjoifjordur, caratterizzato da spettacolari scogliere e da una serie di cascate. Proseguiremo verso la penisola di Stokksnes e Jokusarlon, dove troveremo iceberg immensi che viaggiano lentamente e diamanti di ghiaccio che si depositano sulla riva. E poi ancora, Vik, Seljalandfoss, Skogafoss, un’infinita meraviglia che ci porterà fino all’esplorazione del famosissimo Circolo d’Oro. Prima di arrivare al nostro punto di partenza dedicheremo almeno una mezza giornata di relax immergendosi nell’acqua termale delle Blue Lagoon, esperienza fantastica!
Questa incredibile avventura ci regalerà esperienze ed emozioni infinite!




GIORNO 1:
Ci troviamo tutti a Reykjavik!!!
Siete pronti per questa nuova avventura? Vi ricordiamo che i voli li gestite in completa autonomia ed oggi vi aspettiamo tutti a Reykjavik ! Una volta arrivati in struttura faremo check in e ne approfitteremo per fare una bella spesa ed organizzarci con le cene in ostello o guesthouse.

GIORNO 2:
La penisola di Snaefellsnes
Pronti, partenza, via! Ci dirigiamo verso la magica Penisola di Snaefellsnes ricca di panorami mozzafiato e paesaggi molto diversi tra loro. La prima tappa della giornata sarà Búðir, qui si trova una chiesa davvero particolare, costruita in legno nero e incastonata tra i campi lavici di Buðahraun. Dopo aver scattato qualche foto, ci dirigeremo verso Arnarstapi e percorreremo il famoso trekking costiero che collega questo paesino con Hellnar. La passeggiata dura circa una quarantina di minuti e ci permetterà di camminare costeggiando la costa frastagliata, attraversando campi di lava, grotte ormai erose dal vento e archi di pietra. Continueremo il nostro giro della penisola in senso orario, risalendo dalla costa meridionale alla parte settentrionale, e ammirando i fari dai colori sgargianti che si trovato lungo la costa, arriviamo a Grundarfjordur. Qui si erge il Kirkjufell, una montagna dalla forma conica molto particolare e alta poco meno di 500m, la cascata Kirkjufellfoss si trova proprio di fronte e contribuisce a dare a questo luogo un’aria fatata e indubbiamente magica. Pernottamento

GIORNO 3:
I Fiordi occidentali
I fiordi occidentali sono il luogo dove la natura e i paesaggi islandesi raggiungono il culmine della bellezza, forse anche perché sono pochi i viaggiatori che visitano questa regione, e questo contribuisce sicuramente a preservare questi luoghi come autentici e selvaggi. La nostra metà sarà Akureyri, la seconda città più grande del Paese. Tempo permettendo, ne approfitteremo per fare un pò di shopping e passeggiare per la città.

GIORNO 4:
Da Akureyri a Godafoss, Myvatn e Húsavík
Questa mattina andremo verso la cascata di Godafoss, la cascata degli dei, tra le più conosciute e spettacolari d’Islanda alta solo pochi metri, ma è molto larga, infatti si estende per più di 30 metri. Dopo la nostra sosta a Godafoss andremo all’esplorazione dello spettacolare paesaggio nella zona del Mývatn ed il suo lago, dal quale prende il nome. Se possibile, cercheremo di concentrare la nostra attenzione al campo di lava Dimmuborgir dal quale partono alcuni sentieri non impegnativi che ci consentono di passeggiare tra le formazioni laviche. Da qui proseguiremo il nostro viaggio fino a raggiungere Husavik. Pernottamento

GIORNO 5:
Whale Watching e Mývatn
Questa giornata inizierà con l’esperienza di whale watching partendo dal porto di Husavik.
L’agenzia con la quale lavoriamo, organizza le escursioni servendosi di vecchi pescherecci che sono stati restaurati, e prima di salire a bordo vi forniscono il necessario per proteggervi dal vento e dal freddo. Vedere questi giganti marini provoca sempre una forte emozione! Al termine della nostra escursione ci dirigeremo verso la spettacolare cascata Dettifoss, la più potente d’Europa, per poi spingersi fino ad arrivare a Seydisfjördur. Pernottamento

GIORNO 6:
Seydisfjördur e Mjóifjörður
Oggi, almeno per la prima parte della mattinata, ci rilasseremo un po passeggiando per la pittoresca e colorata cittadina di Seydisfjördur per poi dirigersi verso i fiordi orientali facendo tappa, tempo permettendo, a Mjoifjordur dove si trova il relitto di una nave abbandonata oramai divorato dalla ruggine ma molto suggestivo. Arriveremo per il pernottamento nelle vicinanze di Hofn e se il tempo lo permetterà, cercheremo di arrivare a Vestrahorn Mountain per godere di un tramonto spettacolare.

GIORNO 7:
Penisola di Stokknes, Jokusarlon, Vik
Buongiorno a tutti! Se non fosse stato possibile godersi il tramonto ieri sera potremmo pensare di goderci l’alba nell’incredibile Vestrahorn mountain. Dopo aver parcheggiato l’auto al Viking caffè proseguiremo a piedi su una spiaggia nerissima. La particolarità di questo posto è quella di specchiarsi in una laguna fatta di acqua bassissima. Questo sfondo particolare con il suo riflesso, il mare agitato poco più in là, e le dune di sabbia nera ci darà la cornice perfetta per scattare delle foto meravigliose. Proseguiremo poi, con i nostri mezzi, in direzione Jokusarlon. Una volta arrivati a destinazione noteremo subito la differenza abissale che esiste tra Nord e Sud dell’Islanda ed una delle nostre prime visite sarà quella alla Jökulsárlón, qui troverete icebergs immensi che viaggiano lenti, foche che fanno capolino e diamanti di ghiaccio che depositano sulla riva. Arriveremo a Vik in serata.

GIORNO 8:
Vik, Skogafoss, Solheimasandur, Seljalandfoss
Questa mattina ci sveglieremo nella cittadina di Vik la più meridionale di tutta l’Islanda e ottimo punto di partenza per visitare la spiaggia di Reynisfjara. In pochi minuti da qui raggiungeremo il promontorio roccioso di Dyrholaey, da cui si gode di una vista incredibile sulla costa meridionale. Nelle vicinanze di Vik ci sono due cascate che meritano una visita veloce: Skogafoss e Seljalandfoss. Nel pomeriggio andremo invece a visitare la carcassa dell’aereo abbandonato sulla spiaggia di Sólheimasandur raggiungibile tranquillamente a piedi in circa trenta minuti dal parcheggio. Torneremo a Vik per il pernottamento

GIORNO 9:
Circolo d’Oro, uno spettacolo della natura!
Finalmente siamo arrivati al giorno dedicato all’esplorazione del famosissimo Circolo d’Oro e alle sue principali attrazioni, poco distanti tra loro e vicine alla capitale: Þingvellir, Geysir e Gullfoss. Il parco nazionale di Þingvellir è noto per essere il luogo in cui confluiscono la placca tettonica nordamericana e quella euroasiatica; queste due placche terrestri si allontanano da 1 a 18 millimetri ogni anno e nel tempo hanno dato origine a diverse faglie, il canyon più grande è decisamente quello di Almannagjá. Camminando alla base del canyon e seguendo i sentieri segnati del parco raggiungeremo tutti i punti di interesse. L’accesso alla zona dei geyser è a offerta libera, qui Stokkur, uno dei geyser più spettacolari, emette un getto d’acqua ogni 5/10 minuti che può raggiungere i 30 metri di altezza. Ed infine Gullfoss, la cascata più famosa d’Islanda, caratterizzata da uno spettacolare doppio salto, capace di creare una parete di spruzzi altissimi che nelle giornate soleggiate si trasformano in arcobaleni. Pernottamento nei dintorni

GIORNO 10:
Blue Lagoon
Prima di ritornare verso la capitale, abbiamo pensato che il modo migliore per terminare questo viaggio incredibile fosse passare una giornata intera immersi nell’acqua termale delle Blue Lagoon. Rimanere in questa laguna di acqua caldissima, azzurra e lattiginosa, incastonata nel campo di lava, con il volto spalmato di maschera di silice e un frullato di Skyr in mano, è un’esperienza da fare almeno una volta nella vita!

GIORNO 11:
Ciao a tutti, ci vedremo nel prossimo viaggio!
A malincuore dobbiamo tornare a casa ma come tutte le cose belle questo non è un addio ma solo un arrivederci al prossimo viaggio!

Importante: questo viaggio di gruppo richiede spirito di adattamento e se necessario, voglia di condividere gli spazi in alloggi con bagno in comune e camere multiple

Nota bene: l’itinerario che abbiamo descritto sarà effettuato in accordo con tutto il gruppo e sempre tutti insieme, nel rispetto della logistica, possiamo inserire alcune visite non menzionate o togliere qualcosa che magari preferite non visitare.


LA QUOTA COMPRENDE
· Tutti i pernottamenti in Ostello, hotel o guesthouse con sistemazione in camere multiple e bagno condiviso
· Noleggio vettura o pulmino 9 posti a chilometraggio illimitato e assicurazione con franchigia quota minima
· Ingresso Blue Lagoon
· Escursione Whale Watching con partenza da Husavik
· Assicurazione medico/bagaglio
· Partecipante “Compagno di Avventura”
· Assistenza completa

LA QUOTA NON COMPRENDE
· Volo A/R dall'Italia
· Pasti e bevande
· Carburante, parcheggi e spese autostradali
· Spese personali
· Assicurazione di annullamento facoltativa € 75 a persona da confermare al momento dell’iscrizione
· Tassa di soggiorno
· Tutto quello che non è descritto nella voce "la quota comprende"

Spese extra: di seguito indicazioni sulle spese giornaliere per i pasti e tutto ciò che è opzionale e non compreso nella quota. Per ingressi, carburante e trasporti pubblici è prevista una spesa totale di circa 90€ a persona.

Pasti: saranno liberi nel senso che vi consiglieremo dove andare ed ognuno sarà libero di consumare quello che vorrà, in alcuni alloggi sarà possibile usufruire della cucina, quindi faremo una bella spesa e ci divertiremo a cucinare qualcosa.

Informazioni dettaglio per l'acquisto




Documenti & Visti:Per i cittadini italiani, i documenti necessari per l'ingresso in Islanda sono il passaporto italiano oppure la carta d'identità italiana valida per l'espatrio, entrambi in corso di validità e con data di scadenza superiore al periodo di permanenza nel Paese.
Vaccinazioni: Nessuna
Difficoltà:Viaggio con ritmi intensi, trekking non impegnativi
Dove si dorme: Ostello, hotel, guest-house in camere doppie o triple con bagno condiviso
Trasporti: Auto o pulmino 9 posti a noleggio in self drive, giro in barca. Richiesta disponibilità alla guida.


ISTRUZIONI PER ACQUISTARE IL VOSTRO VOLO
Prenotate il vostro volo seguendo le indicazioni riportate qui di seguito, una volta atterrati ci penserà il vostro compagno di avventura a riunirvi al resto del gruppo!

AEROPORTO DI ANDATA
Da qualsiasi città Italiana dovrete acquistare il volo di andata per la città di Reykjavik (KEF)
DATA DI ARRIVO
Dovrete arrivare a Reykjavik nella data del Giorno 1 (vedi itinerario)
AEROPORTO DI RITORNO
Dovrete acquistare il volo di ritorno da Reykjavik (KEF)
DATA DI RITORNO
Il giorno di partenza, ovvero il giorno 11 a Reykjavik, sarete completamente autonomi nella gestione degli orari di check out relativi al vostro volo.
I nostri servizi si concluderanno a Reykjavik nella data del Giorno 11, dopo aver riconsegnato la vettura in aeroporto (vedi itinerario), consigliamo di prendere il volo di ritorno in quella data.


Seleziona la tua data di partenza tra quelle proposte nel calendario.
Fissa il tuo posto pagando un acconto sul viaggio
( verrai rimborsato al 100% se il viaggio non venisse effettuato ).
Non perdere l'occasione di vivere un'esperienza insieme a noi che non potrai mai dimenticare.
Clicca il bottone e seleziona dalla casella la partenza che ti interessa, oppure contattaci direttamente per qualsiasi informazione.

PRENOTA SENZA PENSIERI - RIMBORSO AL 100% Stai pensando di partire ma prenotare ti mette un po' di ansia? Non preoccuparti: se non potessi partire a causa di nuove norme, ti rimborsiamo.

Info Rimborsi

Road trip in Islanda
"Le perle d'Islanda lungo la ring road"

A partire da 1.390,00 €
under 45
11 Giorni
In viaggio con:
Vedi Calendario Partenze
Aggiungi partecipanti
Hai bisogno di aiuto ?
Invia una mail

Condividi adesso su

Richiedi informazioni
Ti interessa acquistare questo articolo ma vuoi delle informazioni più dettagliate? Contattaci adesso senza impegno sapremo fornirti le risposte che cerchi.