Paese di irresistibile bellezza, la Namibia offre sensazioni di spazi senza confini. I grandi orizzonti suscitano sentimenti di libertà e grande respiro di vita incontaminata ed è per questo che affronteremo questo viaggio on the road con l’entusiasmo e la curiosità di un bambino guidando le nostre jeep lungo un itinerario che ci farà scoprire le meraviglie di questo paese.

Famosa per i suoi paesaggi contrastanti, la Namibia si estende per quasi 830.000 km quadrati e comprende, a ovest, il Deserto del Namib, il più antico del mondo, a sud, il Fish River Canyon, il secondo più grande dopo il Gran Canyon dell’Arizona, a nord-ovest l’Erongo e il Damaraland, con la loro scarsa vegetazione e montagne di granito e arenaria scolpite dal tempo e incise dalle mani del popolo più antico della terra: i San.
Il parco Etosha è per la Namibia uno dei principali vanti, di grande richiamo turistico. Considerato uno dei parchi più grandi e ricchi di animali di tutta l’Africa è caratterizzato dal “Pan”, una grande depressione salina che migliaia di anni fa era un lago salato e che ai nostri giorni solo nella stagione delle piogge raccoglie qualche modesta quantità d’acqua. Ancora più a nord-ovest il Kaokoland, terra del popolo degli Himba, ultimi a conservare una vita tribale e tutti i loro riti e costumi. A est, dopo la regione del Kavango, la sottile striscia chiamata Caprivi Strip repentinamente cambia l’aspetto della Namibia. I fiumi Kavango e Kwando donano infatti una verdissima vegetazione e parchi particolarmente ricchi di animali tra cui anche ippopotami, bufali e coccodrilli. Antiche e insolite piante, arte rupestre preistorica, meteoriti, parchi, cultura creata da differenti etnie che popolano il paese assieme a una natura incontaminata hanno contribuito a fare della Namibia “La gemma d’Africa”.




GIORNO 1:
Ci troviamo tutti ad Windhoek!!!
Siete pronti per questo emozionante viaggio? Vi ricordiamo che i voli li gestite in completa autonomia ed oggi vi aspettiamo tutti a Windhoek! All’arrivo in aeroporto ci aspetterà un nostro incaricato e insieme andremo a Windhoek, dove noleggeremmo le nostre jeep. Da qui raggiungeremo il nostro primo alloggio immerso nel “wild” africano”, situato fuori città a circa 20 minuti di strada. L’alloggio ha una bella riserva e ospita numerosi animali come antilopi, giraffe, zebre, rinoceronti bianchi e anche ghepardi. Festeggieremo l’inizio di questa bella esperienza cenando tutti insieme al lodge.

GIORNO 2:
Otjiwarongo - Waterberg plateau park
Dopo aver fatto colazione partiremo per la nostra prima destinazione, proseguendo nella regione centrale, direzione nord. Arriveremo al Waterberg Plateau Park e all’alloggio che abbiamo prenotato: scarico bagagli e pranzo libero presso il ristorante del resort. Nel pomeriggio, dopo un po di relax, faremo una bella passeggiata fino alla sommità del plateau, dove ammireremo un panorama sconfinato. Il parco del Waterberg è rinomato per la singolare montagna piatta e grazie alle riserve d’acqua sotterranee la vegetazione del sito è prevalentemente rigogliosa quasi tutto l’anno. Ospita manguste, babbuini, giraffe, antilopi e bufali. Cena libera presso il ristorante del resort. Tempo di percorrenza h.3,30.
GIORNO 3:
Parco Etosha con alloggio dentro al parco
Questa mattina proseguiremo il nostro percorso verso il parco Etosha, entrando dall’Anderson gate (Okaukuejo, zona centrale); appena varcato il cancello del parco inizieremo il safari a bordo dei nostri veicoli e proseguiremo per tutta la giornata in completa autonomia. Il parco Etosha è ritenuto uno dei parchi più grandi e ricchi di animali di tutta l’Africa; tra le numerose specie di animali del parco mancano solo gli ippopotami, coccodrilli e i bufali che per vivere necessitano di un “habitat” ricco di acqua. La varietà degli aspetti che lo caratterizza lo rende unico e affascinante anche sotto il profilo geologico. Per il pranzo ci fermeremo al resort di Halali o di Okaukuejo mentre per la cena mangeremo al resort prenotato. Tempo di percorrenza fino all’entrata del parco h.3,00
GIORNO 4:
Parco Etosha con alloggio fuori dal parco
Dopo colazione dedicheremo l’intera giornata al safari nel parco in completa autonomia. Il parco è caratterizzato da zone di ampia savana a piccoli e bassi boschetti di mopane (bush), il famoso “pan” che copre largamente il territorio del parco e rende unico il parco Etosha. Lungo il corso della giornata la nostra principale attrattiva saranno gli animali che vivono nel parco ed avremo la possibilità di osservarli anche da vicino dalla nostra macchina. Pranzo libero ad Okaukuejo e da qui proseguiremo il safari attraversando la parte occidentale di Etosha, arrivando all’uscita Galton/Otjwasando, per uscire prima del tramonto. In meno di un’ora arriveremo a Kamajab e all’alloggio da noi prenotato.
GIORNO 5:
Kaokoland Epupa falls
Riprenedremo la nostra guida verso nord e poi nord-ovest arrivando ad Opuwo e da qui ancora a nord fino alle Epupa Falls, al confine con l’Angola, delimitato dal fiume Kunene. Dopo Opuwo il territorio diventa sempre più selvaggio e incontreremo sempre più pastori Himba. Sosta pic-nic lungo il percorso (il pack lunch sarà preparato dall’alloggio la sera prima). Arriveremo nel tardo pomeriggio. Cena inclusa. Tempo di percorrenza h. 5,30/6, a seconda delle soste lungo il percorso.
GIORNO 6:
Kaokoland Epupa falls
Questa mattina, dopo aver fatto colazione, visiteremo un villaggio Himba accompagnati da una guida locale che ci introdurrà al villaggio e ci farà da interprete. A seguire faremo una bella passeggiata lungo i margini del fiume con avvistamento di coccodrilli, scimmie velvet, numerosi uccelli acquatici tipici dei fiumi centro-africani tra i quali anche l’aquila pescatrice. Il pranzo sarà libero mentre la cena è inclusa.
GIORNO 7:
Sesfontein
Dopo colazione ritorneremo ad Opuwo, per poi proseguire fino al prossimo alloggio, con sosta per pranzo libero a Opuwo, piccolo paese multietnico. Nel pomeriggio arriveremo al Fort Sesfontein con cena libera allo stesso. Nelle vicinanze di Sesfontein ci sono le piccole cascatelle chiamate Palmquell, fonte di acqua indispensabile per i villaggi della zona! Possibile avvistamento di elefanti ed incontro di piccoli villaggi locali. Tempo di percorrenza h.5,00-5,30.
GIORNO 8:
Costa Atlantica. Skeleton-coast
Colazione. Partiremo entrando nella regione del Damaraland, passando per l’oasi di Palmwag per poi svoltare a ovest, in direzione dell’oceano Atlantico, entrando nella Skeleton-Coast, incontrando paesaggi insoliti, che hanno caratterizzato questa famosa costa namibiana. Consigliamo la sosta pic-nic lungo il tragitto, in quanto non incontreremo alloggi o punti di rifornimento fino al prossimo alloggio, dove arriveremo nel pomeriggio. Cena inclusa. Tempo di percorrenza h. 5,00/5,30
GIORNO 9:
Costa Atlantica - Swakopmund
Partiremo per Swakopmund, con sosta pic-nic lungo il percorso. A circa 1 ora prima dell’arrivo alla cittadina incontreremo la famosa colonia di otarie di Cape-Cross, ritenuta la più grande di tutto il Sud-Africa. A seguire arriveremo a Swakopmund e all’alloggio prenotato dove scaricheremo i nostri bagagli e poi decideremo come trascorrere il resto del pomeriggio: quad-bike sulle dune di sabbia in fronte oceano, visita della cittadina e del museo delle pietre preziose e semi-preziose, shopping, relax, passeggiata lungomare,ecc... Cena libera in un ristorante della cittadina. Tempo di percorrenza h.5,30
GIORNO 10:
Costa Atlantica - Swakopmund
Al mattino e dopo colazione, partenza per Walvis-bay, dove faremo una crociera sull’omonima laguna, con incontri ravvicinati di otarie, delfini, pellicani, fenicotteri e molti altri animali marini. Pranzo incluso a base di ostriche freschissime e di produzione locale, sandwiches, tramezzini e deliziosi bocconcini accompagnati da spumante, acqua e bibite varie. Nel pomeriggio l’attività prosegue con veicolo 4x4 e con una guida esperta percorrendo le dune di sabbia fino alla baia di Sandwich Harbour, con emozioni indimenticabili. Nel tardo pomeriggio riprenderemo le nostre auto parcheggiate al molo di Walvis Bay e torneremo a Swakopmund. Cena libera. Tempo di percorrenza da Swakopmund a Walvis-Bay h. 0,30
GIORNO 11:
Namib desert - Naukluft park
Oggi partiremo per il Namib Desert; durante il tragitto attraverseremo due passi di montagna: il Kuiseb ed il Gaub, con un po' di fortuna sarà possibile avvistare branchi di zebra di montagna (zebra di Hartmann), struzzi, gazzelle e antilopi. Sosta al “tropico del Capricorno” e da qui in circa mezz’ora arriveremo a Solitaire, piccolo punto di rifornimento del Naukluft, noto per la produzione artigianale di pane e della torta di mele; potremo fare rifornimento e sostare per il pic-nic. Nel primo pomeriggio arriveremo all’alloggio prenotato. Cena inclusa. Tempo di percorrenza h.5,00
GIORNO 12:
Namib desert - Naukluft park
Dopo colazione andremo a visitare il parco di Sossusvlei, il deserto di sabbia famoso per le sue dune più alte e più vecchie del pianeta; visita di Sossusvlei, la “valle morta”, la duna 45, ecc.. La visita del parco di Sossusvlei ci prenderà tutta la mattinata, spaziando liberi tra le alte dune di sabbia color albicocca. Una volata usciti da parco pranzeremo al Sossusvlei lodge adiacente l’ingresso del parco poi andremo a vedere il piccolo ma interessante Sesriem Canyon. Ritorno in alloggio. Cena inclusa
GIORNO 13:
Windhoek
Colazione. Partiremo per la capitale attraversando parte della regione centrale, passeremo per Mariental, Reehobot ed arriveremo al nostro alloggio. Pranzo libero lungo il tragitto. Cena libera in un locale a scelta. Tempo di percorrenza h.4,00-4,30.
GIORNO 14:
Ciao a tutti, ci vedremo nel prossimo viaggio!
A malincuore dobbiamo tornare a casa ma come tutte le cose belle questo non è un addio ma solo un arrivederci al prossimo viaggio!

Importante: questo viaggio di gruppo richiede spirito di adattamento e disponibilità alla guida delle vetture a noleggio. E’ richiesta la patente di guida internazionale. Tutti i mezzi noleggiati per i nostri tour sono assicurati esclusivamente in “Zero Excess”. I veicoli a disposizione vanno dalle 4×4 single-cab e double-cab (Toyota o Nissan)

Nota bene: l’itinerario che abbiamo descritto sarà effettuato in accordo con tutto il gruppo e sempre tutti insieme, nel rispetto della logistica, possiamo inserire alcune visite non menzionate o togliere qualcosa che magari preferite non visitare.


LA QUOTA COMPRENDE
· Noleggio veicolo 4x4 (tipo land Cruiser o Toyota Hilux 1 double cab), assicurati in zero excess, con aria condizionata + 2 ruote di scorta + possibilità di guida veicolo seconda persona
· Tutti i pernottamenti in programma inclusa prima colazione
· Pack lunch del giorno 5
· Crociera a Walvis Bay e 4x4 fino a Sandwich-Harbour, pranzo incluso
· 5 cene (esattamente nei giorni: 5/6/8/11/12)
· Guida locale per la visita al villaggio Himba il giorno 6
· Entrata parchi Sossusvlei, Etosha, Waterberg
· Assicurazione medico/bagaglio
· Accoglienza e assistenza completa
· Fotografo professionista Andrea Fanetti

LA QUOTA NON COMPRENDE
· Volo A/R dall'Italia
· Pasti e bevande non inclusi nella voce la quota comprende (leggere attentamente l’itinerario)
· Escursioni facoltative
· Carburante per le vetture a noleggio
· Mance e spese personali
· Assicurazione di annullamento facoltativa € 85 a persona da confermare al momento dell’iscrizione.
· Tutto quello che non è descritto nella voce "la quota comprende"

Spese extra:
Di seguito indicazioni sulle spese giornaliere per i pasti e tutto ciò che è opzionale e non compreso nella quota.

Carburante: da considerare una spesa di circa € 100 a persona per tutta la durata del viaggio
Pasti: sono da considerare circa 12/15 Euro a persona per pasto ma ovviamente dipende dalle proprie scelte

Informazioni dettaglio per l'acquisto




Documenti & Visti:Il passaporto deve avere una validità di almeno 6 mesi prima della data di scadenza e 6 pagine vuote (escluse le pagine di approvazione). Visto d'ingresso presso la dogana in loco
Vaccinazioni: Nessuna. Obbligatoria la vaccinazione contro la febbre gialla, se si proviene da un Paese dove la febbre gialla è a rischio trasmissione.
Difficoltà: Viaggio con ritmi molto intensi
Dove si dorme: Lodge e/o resort
Trasporti: Veicoli in self drive per tutta la durata del tour (disponibilità alla guida)
Documenti richiesti per il noleggio: Passaporto, Patente internazionale valida, Carta di credito (non prepagata) per deposito cauzionale.


ISTRUZIONI PER ACQUISTARE IL VOSTRO VOLO

AEROPORTO DI ANDATA
Da qualsiasi città Italiana dovrete acquistare il volo per Windhoek (WDH)
DATA DI ARRIVO
Dovrete arrivare a Windhoek nella data del Giorno 1 (vedi itinerario)
AEROPORTO DI RITORNO
Dovrete acquistare il volo di ritorno da Windhoek (WDH) nella data del giorno 14 (vedi itinerario)
DATA DI RITORNO
I nostri servizi si concluderanno a Windhoek dopo la riconsegna della vettura nella data del Giorno 14 (vedi itinerario).
Il giorno di partenza sarete completamente autonomi nella gestione degli orari di check in relativi al vostro volo.

Seleziona la tua data di partenza tra quelle proposte nel calendario.
Fissa il tuo posto pagando un acconto sul viaggio
( verrai rimborsato al 100% se il viaggio non venisse effettuato ).
Non perdere l'occasione di vivere un'esperienza insieme a noi che non potrai mai dimenticare.
Clicca il bottone e seleziona dalla casella la partenza che ti interessa, oppure contattaci direttamente per qualsiasi informazione.

PRENOTA SENZA PENSIERI - RIMBORSO AL 100% Stai pensando di partire ma prenotare ti mette un po' di ansia? Non preoccuparti: se non potessi partire a causa di nuove norme, ti rimborsiamo.

Info Rimborsi

Viaggio fotografico in Namibia
Tour on the road con la partecipazione del fotografo nomade "Andrea Fanetti"

A partire da 2.950,00 €
under 45
14 Giorni
In viaggio con:
Vedi Calendario Partenze
Aggiungi partecipanti
Hai bisogno di aiuto ?
Invia una mail

Condividi adesso su

Richiedi informazioni
Ti interessa acquistare questo articolo ma vuoi delle informazioni più dettagliate? Contattaci adesso senza impegno sapremo fornirti le risposte che cerchi.